1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Nissan: profitti attesi in calo del 15% nell’esercizio fiscale 2012 dopo terremoto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nissan Motor, seconda maggiore compagnia automobilistica giapponese, si attende un calo dei profitti nell’esercizio fiscale che si concluderà a marzo 2012 in scia al terremoto e allo tsunami che hanno colpito il Paese lo scorso 11 marzo. In particolare, il gruppo auto nipponico indica un utile netto pari a 270 miliardi di yen per l’intero esercizio (pari a circa 3,36 miliardi di dollari) dai 319,2 miliardi di un anno fa. Meglio delle attese del mercato che indicano utili annuali pari a 237 milioni. Dopo il sisma Nissan si attende di tornare alla produzione a pieno regime a livello globale entro il mese di ottobre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Piazza Affari sale con Enel e Telecom

Si riscatta Piazza Affari nell’ultima seduta della settimana recuperando la debolezza della vigilia dovuta alle parole di Jean Claude Juncker, presidente della Commissione europea, che ieri in un intervento a …

RAPPORTO OCSE

Ocse lancia allarme su debito

Alert Ocse sul debito. L’organizzazione parigina indica che nel 2018 il debito nei Paesi Ocse è stimato in crescita a quota 45.000 miliardi di dollari rispetto ai 43.600 miliardi del …