1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Nippon Steel: trimestre in rosso con perdita netta a 50 mld yen, ricavi +3,9%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nippon Steel ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di 50 miliardi di yen rispetto al profitto di 33,4 miliardi registrato nello stesso periodo dell’anno precedente. In crescita del 3,9% i ricavi a 1.042 miliardi di yen contro i 1.003 miliardi del 2010. Il colosso siderurgico giapponese ha pianificato la fusione con Sumitomo Metal Industries che sarà effettiva a partire da ottobre 2012. L’obiettivo è la creazione del secondo più grande polo siderurgico dopo Arcelormittal. Per l’esercizio fiscale in conclusione a marzo la società ha tagliato le attese sul profitto operativo a 70 miliardi di yen dalla precedente stima a 130 miliardi. I ricavi dovrebbero attestarsi invece a 4.050 miliardi, in calo rispetto ai 4.200 miliardi previsti in precedenza.