1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Nintendo: con Pokemon Go +116,7% in Borsa, supera la capitalizzazione della rivale Sony

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A più di una settimana dalla presentazione del nuovo Pokemon Go, la Nintendo, casa giapponese produttrice del videogioco, ha visto il valore dei propri titoli raddoppiare in sole tre sedute borsistiche. Chi avesse investito nell’azienda di Kyoto il primo luglio scorso, oggi avrebbe un guadagno del 116,71%.

Le azioni del produttore di gioco giapponese hanno terminato le negoziazioni odierne (questa mattina) a 31.700 yen (300 dollari) sulla Borsa di Tokyo. Venerdì scorso, Nintendo ha stabilito il record per il maggior numero di azioni scambiate in una singola sessione nella Borsa di Tokyo.

Con il rally innescato la Nintendo è stata capace da un lato di risollevare i corsi borsistici dai minimi annuali e dall’altro di superare il valore della capitalizzazione di mercato della principale rivale nel settore, la Sony Corporation.

Al momento la società di Kyoto capitalizza 4,5 trilioni di yen (42,4 miliardi di dollari) mentre la Sony si attesta ad un valore di 4,08 trilioni di yen (38,3 miliardi di dollari).