1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Nike e Oracle battono le attese del mercato – PRIMA NOTA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Due trimestrali che hanno il profumo di un balsamo contro le ferite inferte ai mercati azionari dalla crisi dei mutui subprime, dalle turbolenze sul mercato del credito e dai timori di recessione che aleggiano sugli Stati Uniti. Nike e Oracle hanno presentato risultati trimestrali che sono andati oltre le aspettative del mercato e i loro titoli sono stati premiati nell’after hour.


Nike ha terminato il secondo trimestre fiscale dell’anno con profitti in crescita del 10% a 359,4 milioni di dollari pari a 71 centesimi per azione dai 325,6 milioni dello stesso trimestre dello scorso anno. Le vendite sono salite del 14% a 4,34 miliardi di dollari da 3,82, spinte in particolar modo dai mercati asiatici (+17%) ed europei (+18%), a testimonianza dell’effetto positivo avuto dalla debolezza del dollaro. Confortante in ogni caso anche la crescita nella madrepatria dove i consumi non si sono quindi fermati. La crescita dei ricavi all’interno degli Usa è stata del 7%. Le attese medie degli analisti si attestavano, secondo Thomson Financial, rispettivamente a 66 centesimi per azione di utile e a 4,21 miliardi di dollari per i ricavi.

Per Oracle il secondo trimestre fiscale si è invece concluso con un balzo dei profitti del 35% a 1,3 miliardi di dollari, pari a 25 centesimi per azione rispetto ai 967 milioni del secondo trimestre dell’anno passato. Gli analisti avevano stimato in media un utile per azione pari a 27 centesimi per azione, maggiore di quanto ottenuto da Oracle. Tuttavia hanno pesato alcune poste speciali di bilancio al netto delle quali il risultato di Oracle si è atestato a 31 centesimi di dollaro per azione. I ricavi della compagnia basata a San Francisco sono stati pari a 5,3 miliardi di dollari dai 4,16 del secondo trimestre fiscale 2006 e contro un consensus a 5,04 miliardi. In forte aumento, il maggiore degli ultimi dieci anni, il numero di licenze per nuovi software vendute, +38.