Niente più subprime per Nomura dopo perdite per 600 mln di euro

Inviato da Redazione il Lun, 15/10/2007 - 13:28
La divisione statunitense specializzata in mutui subprime di Nomura chiuderà i battenti. La principale banca di affari giapponese ha deciso di ritirarsi dagli investimenti nel settore Usa dei mutui ad alto rischio dopo aver riportato perdite per oltre 100 miliardi di yen, pari a circa 600 milioni di euro. La conseguenza di tale chiusura sarà un taglio della forza lavoro negli Usa pari a 400 unità.
COMMENTA LA NOTIZIA