Niente fiori d'arancio per Italcementi e Ciments Francais: salta il progetto di fusione

Inviato da Redazione il Lun, 29/06/2009 - 08:33
Quotazione: ITALCEMENTI
Quotazione: CIMENTS FRANCAI
Niente fiori d'arancio per Italcementi e Ciments Francais. La fusione tra la società italiana e la sua controllata francese, Ciments Francais, è saltata. Questo "progetto" era stato annunciato lo scorso febbraio dalle due società ma ha incontrato lungo il suo percorso un ostacolo che non era stato preso in considerazione: una clausola presente in due prestiti obbligazionari di Ciments Francais per un valore totale di 500 milioni di dollari. Un cavillo su cui hanno fatto leva i bondholder americani che nelle scorse settimane hanno contestato l'operazione a Italcementi. Nello specifico i bond holder chiedevano un rendimento più alto sui prestiti in essere, ma per il gruppo della famiglia Pesenti l'operazione sarebbe diventata troppo costosa.
COMMENTA LA NOTIZIA