Niente debutto in borsa per T-Mobile

Inviato da Redazione il Mer, 21/02/2001 - 08:42
La debolezza dei titoli del comparto europeo delle tlc potrebbe forzare Deutsche Telekom, l'operatore di telefonia tedesco, ad abbandonare l'Ipo della sua divisione mobile T-Mobile, per lo meno per il futuro più prossimo. Lo scorso anno DT aveva programmato di effettuare l'Ipo di T-Mobile verso la fine dell'autunno 2000, ma poi l'acquisizione della statunitense VoiceStream ha fatto sospendere l'operazione. Ufficialmente la linea societaria non è cambiata: non appena l'operazione VoiceStream sarà conclusa avrà inizio l'Ipo di T-Mobile. Tuttavia sono molte le voci all'interno di DT che affermano la difficoltà di effettuare l'Ipo di T-Mobile quest'anno, a causa della poca appetibilità che stanno riscuotendo i titoli telefonici. Numerose banche vicine a Deutsche Telekom vedono nell'esito della recente Ipo di Orange i segnali premonitori di quanto l'Ipo di T-Mobile potrebbe risultare una mossa sbagliata, se effettuata nel clima di incertezza attuale.
COMMENTA LA NOTIZIA