La newco Alitalia-AirOne avvistata a bordo pista con Colaninno presidente

Inviato da Redazione il Ven, 06/06/2008 - 08:03
Una nuova compagnia, con un miliardo di liquidità in tasca, che grazie alla fusione Alitalia-AirOne e la spinta di Intesa SanPaolo, pronta a versare tra i 300 e i 500 milioni, possa ripartire e andare a nozze con un gruppo aereo internazionale. Questo lo scenario che secondo La Repubblica comincia a delinearsi per il salvataggio del vettore sullo sfondo di un violento scontro politico, che getta nel caos la Camera e riapre le ferite tra la maggioranza e l'opposizione, spostando a martedì il voto finale sul decreto per il prestito ponte. Il primo passo verso la Newco è stato fatto ieri quando alcuni manager di Intesa SanPaolo, neo advisor della privatizzazione, hanno fatto il loro ingresso in via della Magliana per cominciare l'analisi dei conti.
COMMENTA LA NOTIZIA