Network Appliance: trimestre condizionato da oneri straordinari

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 17/08/2006 - 11:12
Network Appliance ha reso noto ieri sera a mercati chiusi di aver archiviato il primo trimestre fiscale terminato a fine luglio con una flessione dei profitti del 9% nonostante una crescita delle vendite superiore al 39%. Sul risultato hanno pesato i costi della distribuzione di stock option ai dipendenti. I profitti complessivi sono ammontati a 54,7 milioni di dollari, pari a 14 centesimi per azione, ma al netto degli oneri straordinari l'eps si sarebbe attestato tra i 25 e i 26 centesimi, quindi al di sopra dei 24 centesimi che rappresentavano il consensus degli analisti. Il giro d'affari è ammontato a 621,3 milioni di dollari contro i 616 milioni attesi dal mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA