1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Netflix: titolo crolla a Wall Street dopo delusione conti e crescita abbonati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Netflix crolla a Wall Street all’indomani della doccia fredda arrivata con l’ultima trimestrale che ha pagato l’effetto boomerang della decisione di aumentare i prezzi, che ha portato a un rallentamento della crescita degli abbonati al ritmo più basso degli ultimi tre anni. Nel secondo trimestre dell’anno Netflix ha visto i propri abbonati al servizio di streaming salire di 1,68 milioni di unità, di cui 1,52 milioni fuori dagli Stati Uniti e 160 mila negli Stati Uniti. Le proiezioni di aprile indicavano una crescita degli abbonati fuori dagli Usa pari a 2 milioni. E così a Wall Street il titolo Netflix mostra un tonfo di circa 14 punti percentuali poco sopra 85 dollari.