1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Nestlé: per analisti è meglio essere prudenti, la ripresa volumi di vendita sarà lenta -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il colosso alimentare, Nestlé, potrebbe mancare le stime degli analisti a causa del recupero troppo lento della crescita dei suoi volumi quest’anno, dal momento che i consumatori continuano a orientarsi sui prodotti che sono più a buon mercato. E’ quanto prevede Pablo Zuanic, analista della JPMorgan Chase & Co in una nota uscita oggi. Le vendite non tenendo conto delle acquisizioni, dei disinvestimenti, delle fluttuazioni a cambi correnti e dei cambi di prezzo molto probabilmente aumenteranno dello 0,8% nel 2009. Un valore che è meno della media della stime degli analisti di 1,6%, secondo Zuanic.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Hong Kong: Moody’s abbassa il rating a Aa2, outlook stabile

Dopo la bocciatura della Cina arriva sempre da Moody’s anche quella di Hong Kong. L’agenzia ha ridotto il rating sull’ex colonia britannica, portandolo al gradino Aa2 dal precedente Aa1, con outlook stabile dal precedente negativo. La decisione fa se…

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…

RATING

Safilo: S&P conferma il rating “B+” e lo ritira

Safilo ha annunciato che S&P Global Ratings ha confermato e successivamente ritirato, su richiesta dell’emittente, il rating “B+” sul debito a lungo termine, indicando un outlook stabile.

L’iniziativa rientra, riporta la nota della società, “nell’…