1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Nestlé alza le previsioni di crescita 2008

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lo spettro della recessione americana e l’aumento del prezzo delle commodity non spaventano minimamente il colosso svizzero Nestlé. Il gruppo alimentare ha rivisto al rialzo le stime di crescita per l’anno in corso: una crescita 2008 sul livello di quella del 2007, un primo trimestre molto forte e un miglioramento dell’Ebit margin a valute correnti. Nella nota diffusa oggi, si legge che “la crescita organica del 2008 è attesa vicina al livello del precedente anno e decisamente sopra i target di lungo termine del 5-6%”. Già dai conti del primo trimestre 2008, che verranno diffusi il 21 aprile, si vedranno i primi buoni risultati. Il gruppo spiega che per assorbire l’aumento dei prezzi delle materie prime ha alzato i prezzi dei prodotti finali, registrando già nei primi due mesi del 2008 un aumento del fatturato. A favorire le vendite anche un mese di febbraio più lungo e l’approssimarsi della Pasqua. Fattori che insieme a un franco svizzero forte sostengono il progresso a livello di ricavi.