1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Nessun effetto Catalogna su euro, moneta unica a massimo una settimana in attesa Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In attesa della riunione del Consiglio direttivo della Bce prevista per la prossima settimana, l’euro rimane solido, salendo al massimo in una settimana, oltre la soglia di $1,18.

La moneta unica non paga l’incertezza legata al futuro delle relazioni tra Madrid e Barcellona, dopo la decisione del governo Rajoy di attivare l’articolo 155 della Costituzione, e di commissariare così la regione.

Secondo un sondaggio di Reuters, la Bce di Mario Draghi renderà noto il prossimo 26 ottobre l’avvio del tapering del Quantitative easing.

L’acquisto dei bond dell’Eurozona, secondo gli esperti, sarà ridotto dal valore attuale di 60 miliardi a 40 miliardi di euro, a partire dal gennaio del 2018.

Alle 16.30 circa ora italiana, l’euro sale di mezzo punto percentuale sul dollaro, a $1,1845; il dollaro-yen perde -0,43% a JPY 112,46, mentre la sterlina riporta un calo -0,15% a $1,3185.