1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Neosperience verso Piazza Affari: presentata domanda ammissione su Aim, debutto atteso il 21 febbraio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Neosperience, Pmi innovativa italiana attiva come software vendor nel settore della digital customer experience, si muove verso Piazza Affari. È stata presentata oggi la domanda di ammissione funzionale alle negoziazioni delle azioni ordinarie della società sul mercato Aim Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana. L’ammissione è prevista per lunedì 18 febbraio, con primo giorno di quotazione atteso per mercoledì 20 febbraio.
L’offerta è stata realizzata attraverso un collocamento di azioni interamente in aumento di capitale.

La società, guidata dai fondatori Dario Melpignano (amministratore delegato) e Luigi Linotto (direttore finanziario), intende destinare la raccolta al supporto dei piani di sviluppo che prevedono anche una crescita per linee esterne e l’ingresso in nuovi mercati strategici.

Neosperience è assistita da Advance Sim in qualità di Nomad e global coordinator, da Ambromobiliare come financial advisor e da Bdo come società di revisione e consulente fiscale. Dentons agisce come legal advisor e Banca Finnat come specialist e research provider.