1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Neoprotezionismo degli Usa, l’Ue non ci sta. Pronto ricorso al Wto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La misura protezionistica “Buy American” inclusa nel pacchetto di stimolo all’economia da 819 mld di dollari della nuova amministrazione Obama fa discutere in Europa e rischia di innescare una guerra commerciale. Tra gli stimoli all’economia legati a progetti infrastrutturali spicca la condizione che per accedere ai fondi federali sarà necessario acquistare acciaio e ferro “made in Usa”. Il neoprotezionismo Usa non piace all’Europa e neanche al Canada. Ieri l’Ue ha minacciato di ricorrere al Wto contro gli sa. “Se le misure che saranno approvate dal Senato usa risulteranno in violazione degli accordi generali sugli appalti firmate dagli Usa, allora dovremo considerare una denuncia al Wto”, ha dichiarato Peteer Power, portavoce della Commissione Ue.