1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nella crisi Alitalia scende in campo il governo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ tregua armata su Alitalia. I sindacati hanno bocciato compatti il piano Cimoli, che prevede 5mila esuberi, decidendo di proseguire la trattativa nel tentativo di modificarne le parti che ritengono inaccettabili. Niente scioperi per il momento, ma solo la richiesta di un intervento del maggiore azionista di Alitalia, il governo. Pronta la risposta del ministro delle Infrastrutture, Pietro Lunardi, che ha annunciato che il governo è pronto ad intervenire per salvare Alitalia e ad aprire un tavolo con azienda e sindacati, ma questi ultimi chiedono che sia Palazzo Chigi a convocarlo. Non è d’accordo il commissario europeo ai trasporti Loyola da Palacio, che ha ribadito che “i tagli al personale sono l’unica strada per la compagnia”.