1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nel mirino di Saipem Aker Kvaerner? Euromobiliare non ci crede tanto

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni manderebbe avanti la sua controllata Saipem sul fronte acquisizioni. Stando a indiscrezioni di stampa fresche di giornata la controllata del Cane a sei zampe sarebbe infatti interessata ad acquisire Aker Kvaerner, il maggior produttore nordico di piattaforme petrolifere. Una società che presuppone un investimento cospicuo, mica un pugno di noccioline dato che capitalizza circa 5 miliardi, con una posizione finanziaria netta di 135 milioni di euro. “Questo gruppo tratta a 9 volte l’Ebitda 2008 e 12,5 volte gli utili”, precisano gli analisti di Euromobiliare, secondo cui l’operazione è coerente dal punto di vista del business
ma poco probabile alla luce della capitalizzazione di Aker. Il motivo? Gli analisti spiegano che per effettuare l’operazione Saipem dovrebbe effettuare un’aumento di capitale e inoltre la società sembra più concentrata nella crescita interna avendo previsto investimenti per 1,2 miliardi di euro nel 2007. In attesa di sviluppi concreti il broker continua a consigliare l’acquisto del titolo fino ad un prezzo obiettivo a 23 euro.