1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Negri Bossi: 2008 in forte perdita, timone a Emiliani che guiderà ristrutturazione gruppo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ stato un 2008 difficile per negri Bossi. Secondo i dati preliminari, il gruppo attivo nel settore delle presse per lo stampaggio a iniezione di materie plastiche ha chiuso l’esercizio in forte perdita con un ebitda molto negativo. Il fatturato 2008 si attesterebbe intorno a 98 milioni in forte contrazione rispetto al 2007 ove si attestava a 128 milioni. L’ebitda risulta negativo per un ammontare pari a circa il 10% del fatturato. Il Consiglio ha pertanto deliberato una sensibile riduzione dei compensi da attribuire ad alcuni suoi membri per l’esercizio 2009. Delibera che fa parte di un più ampio programma di contenimento dei costi che investe tutte le aree dell’azienda. La società ha poi preso atto delle dimissioni per ragioni personali di Luigi Guatri, amministratore indipendente e membro del Comitato per il Controllo Interno. Il cda ha cooptato, fino alla prossima assemblea degli azionisti, Eugenio Maria Emiliani, direttore generale del Gruppo SACMI assegnando allo stesso il compito di portare avanti la ristrutturazione del gruppo Negri Bossi e la sua più ampia integrazione possibile con SACMI.