Negativa la chiusura della borsa australiana

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 13/12/2011 - 08:24
Sydney ha chiuso la seduta odierna in calo dell'1,40%, con l'indice S&P/ASX200 a 4193,40 punti, sulla scia del cattivo andamento delle borse asiatiche a seguito dei timori per un possibile downgrade dei Paesi dell'Eurozona. Male tutti i principali settori: i titoli industriali sono calati dell'1,16%, i finanziari dell'1,36%, gli energetici del 2% mentre i titoli legati alle compagnie minerarie hanno perso il 2,05%.
COMMENTA LA NOTIZIA