1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Natixis apre due nuove divisioni in Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Natixis rafforza la propria presenza in Italia attraverso la creazione di due divisioni specializzate e l’ingresso di nuovi professionisti. Lo sviluppo in Italia delle attività di project financing ha portato alla creazione di un team dedicato sotto la guida di Alberto Cei, che entra in Natixis dopo precedenti esperienze in WestLb e in San Paolo Imi a Londra. E’ stata inoltre creata la divisione italiana specializzata nell’attività di Financial Engineering, sotto la responsabilità di Benedetta Corazza, che approda in Natixis dopo un’esperienza in Livolsi & Partners e, prima, in Lazard. I due team avranno la responsabilità di consolidare la crescita del gruppo in questi settori, sviluppando progetti in sinergia con i professionisti di Parigi e i team di coverage locali. Cresce anche la squadra del Global Trade Services (Export & Trade Finance), con l’ingresso in Natixis di Stefano Montis, con una esperienza ventennale maturata in Saipem e prima in Ilva, Enarco Elastomers e Snam. Da ricordare che Natixis è il veicolo quotato di Banque Populaire e Caisse d’Epargne che detengono ciascuno una quota del 34,4%. Con una capitalizzazione di Borsa nell’ordine di 18 miliardi di euro, Natixis fa parte dell’indice Cac Next20 della Borsa di Parigi.