1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

National Grid: al 30 settembre +16% profitti e prevede dividendo più generoso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La principale utility inglese, National Grid, ha riportato nella prima parte dell’esercizio in corso una crescita dei profitti del 16% e ha aggiunto che si aspetta di realizzare un esercizio solido. Il gruppo ha proseguito, dicendo che sta realizzando il programma di investimenti da 3,4 miliardi di sterline pianificato per quest’anno. Nonostante il calo della domanda di elettricità emerso nel mercato inglese come risultato della recessione, National Grid aveva precedentemente annunciato che l’esercizio in corso sarebbe stato “forte” perché i suoi ricavi non sono più soltanto basati sui volumi. Tornando ai conti nei primi sei mesi terminati il 30 settembre, l’utility ha riportato profitti pretasse pari a 649 milioni di sterline in crescita rispetto ai 558 milioni riportati nello stesso periodo dell’anno scorso e ha pertanto incrementato il dividendo a 13,65 pence dal precedente di 12,64.