1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Nasdaq in calo, ma Google e Amd viaggiano in positivo dopo conti trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta in controtendenza per Google e Amd a Wall Street. Se il Nasdaq cede lo 0,83%, il re dei motori di ricerca avanza del 4,67% a 369,52 dollari e la produttrice di chip statunitense mette a segno un progresso vicino ai sette punti percentuali a 4,40 dollari per azioni. In entrambi i casi a spingere al rialzo le quotazioni dei due titoli tecnologici sono i risultati trimestrali superiori alle aspettative. Il colosso di Mountan View ha registrato nel terzo trimestre un utile netto pari a 1,35 miliardi, ovvero 4,24 dollari per azione, da 1,25 miliardi, ovvero 3,92 dollari per azione, nello stesso periodo dell’anno passato. Escluse le poste non ricorrenti, Google ha annunciato profitti trimestrali pari a 4,92 dollari per azione. Il mercato in media ha stimato profitti escluse le poste non ricorrenti pari a circa 4,74 dollari per azione. Amd ha, invece, riportato ricavi pari a 1,78 miliardi, in crescita del 32% rispetto al secondo trimestre 2008 e del 14% rispetto al terzo trimestre 2007.