1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Napolitano: porre dilagante disoccupazione giovanile al centro dell’azione pubblica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Della “questione sociale, che si esprime soprattutto nella dilagante disoccupazione giovanile, bisogna farsi carico ponendola al centro dell’azione pubblica, che deve connotarsi per un impegno sempre più assiduo nella ricerca di soluzioni tempestive ed efficaci alle pressanti istanze dei cittadini”. E’ quanto si legge nel messaggio inviato dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ai prefetti d’Italia in occasione della ricorrenza del 2 giugno.

“La fiducia – prosegue il Capo dello Stato – potrà rinascere ed essere a sua volta volano di migliori risultati se le risposte saranno coerenti e mirate in uno sforzo continuo, volto a razionalizzare e semplificare gli apparati e l’azione amministrativa ed a riorientare l’utilizzo delle risorse pubbliche perché possa concretamente avviarsi una nuova fase di sviluppo e di coesione sociale”.