Nagel: sulle fusioni si guarda troppo alle dimensioni

Inviato da Redazione il Mar, 04/04/2006 - 08:47
Completamente d'accordo sulla necessità e sull'utilità delle fusioni tra istituti bancari. E' la posizione di Alberto Nagel, direttore generale di Mediobanca, che però esprime anche il timore che di fusioni siparli solo in un'ottica dimensionale e cioè difensiva. All'Italian investor conference di New York, organizzato da Borsa Italiana, Nagel riporta quanto letto sui giornali nelle passate settimane, dove si parla uqasi esclusivamente di dimensioni. Tali operazioni hanno secondo Nagel solo una natura difensiva quando invece è indispensabile "che le integrazioni rispondano a logiche industriali, tecnologiche e anche di assetti azionari".
COMMENTA LA NOTIZIA