Il mutuo non solo per comprare ma anche per ristrutturare (Mutui.it)

Inviato da Redazione il Mar, 22/02/2011 - 16:13
Mutui.it ha messo in luce una realtà poco conosciuta: gli italiani che richiedono un finanziamento non per comprare ma per ristrutturare la propria casa. Dall'analisi condotta da Mutui.it, che ha analizzato oltre 60 mila richieste di mutuo con finalità "ristrutturazione" arrivate negli scorsi mesi al portale, è la prudenza il comune denominatore tra chi richiede questo tipo di finanziamento: circa il 44% sceglie infatti il tasso fisso contro il 35% di coloro che preferisce quello variabile. Inoltre tale tipologia di prestito ha una platea piuttosto giovane che si aggira intorno ai 40 anni, si impegna per più di 20 anni con l'istituto creditore e accende un mutuo pari a circa 142.000 euro. Nella ricerca spiccano alcune differenze lungo lo Stivale: se si prende in considerazione l'ammontare del mutuo, sono le regioni settentrionali a registrare i finanziamenti più elevati, il Trentino Alto Adige su tutti con i suoi 183.000 euro di mutuo medio. Il Sud Italia, ad esclusione del Friuli Venezia Giulia, dove si arriva a richiedere un mutuo pari al 55% del valore dell'immobile, è invece in testa in ordine alla percentuale del valore finanziato, con al primo posto la Puglia (54%).
COMMENTA LA NOTIZIA