1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

MutuiOnline: Pescarmona, non abbiamo esigenze di raccogliere risorse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Solo offerta pubblica di vendita per MutuiOnline, la prossima matricola di Piazza Affari. La holding del principale gruppo italiano di distribuzione di prodotti di credito per privati sbarcherà sullo Star con un flottante massimo superiore al 40% in caso di integrale esercizio dell’opzione Greenshoe con le venture capital Nestor 2000 e Jupiter Venture in qualità di azionisti venditori. Nessuna azione offerta in sottoscrizione. “Non avevamo esigenze di raccogliere risorse e quindi l’Opv è stata la via naturale scelta per la quotazione”, ha risposto a Finanza.com Marco Pescarmona, presidente e amministratore delegato del gruppo MutuiOnline. Sul mercato andranno 13.829.155 azioni, pari a circa il 35% del capitale con il 15% riservato al pubblico indistinto, il resto agli investitori istituzionali. Forchetta di prezzo tra 4,55 e 6,05 euro per azione con una capitalizzazione compresa tra 179,8 e 239 milioni di euro. L’Ops va da oggi al 30 maggio con avvio negoziazioni previsto il 6 giugno. Post Ipo la quota di Nestor 2000 scenderà dal 38,5 al 14,9%, quella di Jupiter venture dal 18,5 al 7,2%. Gli accordi di lock up sono di 6 mesi per le due venture capital mentre il management (Stefano Rossini con il 4% e la Alma Ventures di Pescarmona e Fracassi con il 31,1%) ha un lock up di 24 mesi.