1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mutui: le richieste diminuiscono ma importo medio cresce ancora ad aprile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le richieste di nuovi mutui e surroghe da parte delle famiglie italiane sono scese ancora ad aprile, ma in maniera molto più contenuta rispetto ai mesi precedenti. Ciò suggerisce una dinamica che ormai ha quasi definitivamente scontato il drastico ridimensionamento delle rottamazioni dei vecchi finanziamenti in coerenza con la progressiva saturazione del bacino dei consumatori per i quali le rinegoziazioni possono ancora risultare convenienti. Guardando nel dettaglio il Barometro Crif, diffuso oggi, la flessione è risultata pari a -2% rispetto al corrispondente mese del 2017. In compenso, continua la crescita dell’importo medio richiesto, che si è attestato a 125.662 euro (+0,5% rispetto all’aprile 2017). Anche se il numero maggiore di richieste si è concentrato ancora nella fascia di importo compreso tra 100.001 e 150.000 euro. Per quanto riguarda la durata, si conferma la preferenza delle famiglie italiane per piani di rimborso compresi tra i 16 e i 20 anni.