Mutui: Abi, parte la proroga sospensione rate fino a luglio 2011

Inviato da Redazione il Mer, 26/01/2011 - 16:27
E' stata prorogata fino al 31 luglio 2011 la data per la presentazione delle domande per la sospensione delle rate dei mutui, iniziativa prevista nel "Piano Famiglie" dell'Associazione bancaria italiana (Abi). Questo il risultato dell'accordo raggiunto tra l'Abi e le 12 associazioni dei consumatori. Gli eventi in base ai quali può essere chiesta la sospensione si devono verificare entro il prossimo 30 giugno. "In un contesto in cui la congiuntura economica segnala ancora elementi di ripresa debole - sottolinea l'associazione - la proroga si è resa necessaria per supportare le famiglie che si dovessero trovare ancora in situazione di momentanea difficoltà". Tra febbraio e novembre 2010, le banche hanno sospeso mutui per 4,4 miliardi di euro a oltre 35mila famiglie. Nel dettaglio, la soluzione più frequente per le operazioni di sospensione ha riguardato l'intera rata (88% dei casi). E tra le cause prevalenti la cessazione del rapporto di lavoro subordinato e la sospensione dal lavoro o riduzione dell'orario. La maggioranza delle domande è al nord Italia (53,3%), segue il centro (25,2%), infine sud e isole (21,5%).
COMMENTA LA NOTIZIA