1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Musica on line gratis, Kazaa chiude

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una nuova tegola si abbatte sul popolo della Rete. Dopo la chiusura di Napster ora anche Kazaa, uno dei principali siti di condivisione gratuita di file musicali e film dà l’addio al mondo di Internet. La notizia è arrivata ieri quando il sito, dopo quattro anni di braccio di ferro legale negli stati Uniti con il mercato discografico, è sceso a compromessi e ha abbandonato il proprio popolo. Kazaa ha infatti raggiunto un accordo extragiudiziale: 100 milioni di dollari una tantum, ma soprattutto l’impegno a trasformare Kazaa in un sito per così dire “legale”. Il nuovo imperativo è basta condivisione di musica e sì al pagamento dei diritti d’autore. I sostituti non tarderanno ad arrivare ma Kazaa, che nel 2003 è diventato il software più scaricato nella storia del web, chiudendo i battenti, ha segnato la fine di un era.