1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Municipalizzate sotto pressione a Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le indiscrezioni riportate da organi di stampa circa il possibile fallimento delle trattative tra Aem Milano e Asm Brescia sono, con tutta probabilità, alla base della pesante flessione delle utility questa mattina a Piazza Affari. Il gruppo milanese ha la peggio perdendo circa 4 punti percentuali in area 2,46 euro. La municipalizzata bresciana perde intorno al 3% a 4,30 euro. Nel vortice scaturito dalla notizia entra anche Hera che secondo le indiscrezioni potrebbe essere candidata a rientrare nei giochi per inserirsi nelle trattative: la municipalizzata bolognese perde comunque oltre 2 punti percentuali in area 3,24 euro.