Munich Re: il terremoto in Giappone si fa sentire sui conti, warning sull'utile 2011

Inviato da Luca Fiore il Mar, 22/03/2011 - 20:02
A causa delle catastrofi naturali che hanno colpito il Giappone, la tedesca Munich Re ha lanciato un profit warning sull'utile 2011. La compagnia di riassicurazioni ha dichiarato che a causa del terremoto e dello tsunami che hanno colpito il Giappone l'utile di 2,4 mld pronosticato in precedenza "non è più raggiungibile". La società ha inoltre annunciato che l'effetto combinato degli eventi in Giappone, del terremoto in Nuova Zelanda e delle alluvioni in Australia ha portato le richieste di rimborsi nel primo trimestre a 2,5 mld di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA