1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Munich Re: Credit Suisse corregge al rialzo le stime sull’Eps e alza tp a 132 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse rivede al rialzo sia le stime sull’utile per azione (Eps) sia il prezzo obbiettivo di Munich Re. Nel report odierno gli analisti della banca svizzera hanno alzato l’Eps della società tedesca per il 2009 dello 0,4%, quello 2010 del 3% e infine quello 2011 dell’8 all’indomani dell’annuncio della ripresa del piano di buy back. Munich Re acquisterà azioni proprie per un massimo di 1 miliardo di euro, da attuare tra oggi e il prossimo 28 aprile. Nella stessa nota il broker, che ha confermato la raccomandazione outperform sul titolo teutonico, ha anche portato il target price a 132 dai precedenti 130 euro per azione. I prossimi catalyst per Munich Re saranno la “Baden Baden reinsurance conference” in calendario il prossimo 26 ottobre e i risultati del terzo trimestre, che verranno diffusi il 5 novembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

INVESTIMENTI

Italia: ancora cautela su ritorno incertezza politica (analisti)

Prudenza sull’Italia. E’ il consiglio di Gilles Guibout, responsabile investimenti Equity Europa di AXA Investment Managers: “Il potenziale ritorno dell’incertezza politica in Italia suggerisce cautela”. Secondo l’esperto, l’andamento del mercato, so…

RATING

Credit Suisse: giudizi degli analisti spingono il titolo

Seduta positiva sul listino elvetico per il Credit Suisse, in aumento del 3,57% a 13,63 franchi. Deutsche Bank ha annunciato di aver promosso il titolo CSGN a “comprare” con prezzo obiettivo fissato a 15 franchi.

Dal punto di vista patrimoniale, …