1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mtf, vicino al termine una seduta priva di spunti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si avvia a concludersi una seduta senza particolari spunti di interesse sul mercato Mtf di Piazza Affari. I volumi si sono mantenuti leggermente al di sotto della media delle ultime settimane. L’Etf più scambiato è l’iShares S&P500 con oltre 4 milioni di euro di controvalore seguito a 3 milioni dal Ftse/Xinhua Cina mentre sul terzo gradino del podio, a 2 milioni, si raggruppano l’S&P/Mib Master Unit, l’EuroMts 3-5 anni, l’Msci Giappone e l’EuroMts Global. In cima alla classifica dei rialzi si catapulta, nella seconda parte della seduta, il B1 Ethical Euro con un +0,62% ma con volumi non certo degni di nota. Mezzo punto percentuale di guadagno per il Dj Euro SmallCap con poco più di 300.000 euro di controvalore scambiato. In coda approfondiscono le perdite gli Etf americani con l’iShares S&P500 e il Dj Industrial Master Unit che arretrano rispettivamente dello 0,27% e dello 0,31% mentre sul fondo del plotone si colloca l’obbligazionario EuroMts 10-15 anni con un -0,36%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Commessa per AW109 GrandNew

Leonardo debutta nel mercato elicotteristico irlandese

Leonardo si aggiudica un nuovo affare questa volta in Irlanda. La società guidata da Alessandro Profumo e il distributore ufficiale dei suoi elicotteri civili nel Regno Unito e in Irlanda, …

Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …