1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mtf, giornata positiva, brilla l’Etf “giapponese”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si avvia a concludersi con volumi di tutto rispetto, al di sopra della media degli ultimi trenta giorni, la seduta di metà settimana sul mercato degli Etf di Piazza Affari e gran parte del merito va all’S&P/Mib Master Unit che incrementa il vantaggio sugli altri benchmark portandosi al di sopra dei 9 milioni di euro di controvalore scambiato. L’obbligazionario EuroMts 3-5 anni si conferma sulla piazza d’onore con oltre 4 milioni di euro mentre risale la china rispetto alla mattinata il Nasdaq100 Eqqq a quota 3 milioni. Sopra i 2 milioni di euro si attestano anche l’Eurostoxx50 Master Unit, il Ftse/Xinhua Cina, l’Msci Giappone e l’iShars Stoxx50. La situazione dal punto di vista della performance non è variata molto rispetto a quella di metà giornata con l’Msci Us Tech Master Unit unico in territorio negativo con un arretamento dello 0,34%. In cima ai rialzi brilla l’Msci Giappone in salita del 3,10% ma bene ha fatto anche l’altro Etf esotico, il Ftse/Xinhua Cina, che avanza dell’1,88%. Rialzi superiori al punto e mezzo percentuale vengono infine realizzati anche dall’iShares Stoxx50 e dallo Spider Euro.