1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps: Vigni, su M&A la Fondazione non ha preclusioni

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Capitolo M&A aperto anche a Rocca Salimbeni. “Il nostro azionista di controllo (Fondazione Mps, ndr) si è dichiarato in più di un’occasione disponibile a valutare operazioni che sostengano il percorso di crescita di Mps. In generale siamo all’interno di un quadro estrenamentente dinamico con la banca che è vogliosa di dare ulteriori soddisfazioni agli azionisti”, ha detto Antonio Vigni, direttore generale del gruppo Mps, nel corso della conference call di presentazione dei risultati trimestrali al 31 marzo 2007. “Industrialmente ci troviamo in una fase di indubbio movimento – ha aggiunto Vigni -. Il nostro piano industriale mira a un riavvicinamento ai profili reddituali dei nostri competitor soprattutto a livello di costi. Non siamo isolati come dimostra l’accordo con Axa e per il futuro intendiamo tenere ben aperti gli occhi per cogliere le eventuali opportunità di crescita”.