Mps: venduti tutti i diritti di ozione non esercitati nel primo giorno d'asta

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 13/07/2011 - 12:08
Banca Monte dei Paschi di Siena, durante la prima seduta di offerta in Borsa dei diritti inoptati, ha venduto tutti i diritti di opzione non esercitati all'esito dell'offerta in opzione, pari a 6.203.425 diritti, validi per la sottoscrizione di 4.466.466 azioni ordinarie Mps di nuova emissione. I diritti potranno essere utilizzati per la sottoscrizione di azioni ordinarie della banca senese di nuova emissione al prezzo di 0,446 euro per azione, nel rapporto di 18 nuove azioni ordinarie ogni 25 diritti di opzione, per un controvalore di 1.992.043,84 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA