MPS vende la quota in Sanpaolo ai tedeschi

Inviato da Redazione il Ven, 19/04/2002 - 09:11
Il Monte dei Paschi avrebbe venduto la propria partecipazione detenuta in Sanpaolo-Imi, pari al 5% delle quote, a Deutsche Bank. L'operazione, prevista del management della società senese che voleva slegare questa "liason", dovrebbe aver fruttato almeno 900 milioni di euro, con una clausola che consentirebbe all'istituto senese di incassare ancora qualcosa nel caso in cui le azioni del gruppo torinese dovessero rivalutarsi.
COMMENTA LA NOTIZIA