1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps, utile netto +70% nel I trimestre, a quota 277,5 milioni

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato i risultati al 31 marzo 2006, che hanno evidenziato un risultato netto a 277,5 milioni di euro, in crescita del 70,1% sull’analogo periodo del 2005. I ricavi, rappresentati dal margine della gestione finanziaria e assicurativa sono invece saliti del 12,8%, attestandosi a 1,32 miliardi contro gli 1,17 miliardi del primo quarto del 2005. Tra le componenti di quest’ultima voce di conto economico, il margine di interesse nel trimestre si è attestato a 647 milioni di euro (+1,9%), mentre le commissioni nette sono migliorate del 7,1% rispetto al 31 marzo 2005 attestandosi a 461,8 milioni di euro. Il risultato netto da negoziazione/valutazione attività finanziarie nei primi tre mesi del 2006 è stato pari a 162,6 milioni, contro i 64,7 milioni del primo quarto del 2005, beneficiando, come si apprende da una nota stampa dell’istituto di Rocca Salimbeni, “anche dei profitti derivanti dalle dismissioni delle partecipazioni in Bnl e Fiat pari a 79 milioni di euro lordi”. I proventi/oneri della gestione assicurativa hanno raggiunto i 32,4 milioni di euro, rispetto ai 24,5 milioni del primo trimestre del 2005. Tra le altre voci che concorrono alla formazione del margine della gestione finanziaria ed assicurativa si registrano inoltre dividendi, proventi simili e utili delle partecipazioni, pari a 19,7 milioni di euro (23 milioni nel primo trimestre del 2005). Le rettifiche di valore nette per deterioramento di crediti sono ammontate a 107,5 milioni, in crescita rispetto al primo trimestre del 2005 (89,2 milioni) ma in linea con la media trimestrale del 2005 (107 milioni). Il risultato operativo netto si è attestato a 463,5 milioni di euro, in ascesa del 35,4% rispetto al primo trimestre del 2005. L’utile dell’operatività corrente al lordo delle imposte ha raggiuntio i 464,5 milioni di euro, in crescita del 49,8% rispetto al 2005. A completare il quadro reddituale infine imposte complessive pari a 183,8 milioni, in salita sui 142,2 milioni del corrispondente periodo del 2005 e con un tax rate del 39,6%.