1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps, usura bancaria: legali Profumo sono tranquilli, contratti risalgono a periodo anteriore

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I legali di Alessandro Profumo, ex Amministratore delegato di Banca Mps, si sono detti molto tranquilli in merito al rinvio a giudizio sull’inchiesta avviata dalla procura di Lagonegro sull’ipotesi di reato di usura bancaria. Profumo è coinvolto in qualità di allora presidente dell’istituto senese e in quanto legale rappresentante della banca senese. Secondo gli avvocati del banchiere e neo Ad di Leonardo non sarebbero state superate le soglie di usare e inoltre i contratti risalirebbero ad un periodo precedente rispetto all’ingresso di Profumo nella banca.