Mps, una banca fallita la si lascia fallire. L'Occidente? Si sta estinguendo (VIDEOINTERVISTA)

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 05/11/2014 - 17:33

Mps tra bocciatura agli stress test e varo del nuovo aumento di capitale; la fiscalità e le numerose scadenze tra novembre e dicembre; l'Europa e un suo possibile futuro. Sono queste le tematiche di strettissima attualità che sono state affrontate con il Professor Giuseppe Sandro Mela, commentatore del blog senzanubi.it nella videointervista a Finanzaonlinetv.

La banca senese, fresca di bocciatura agli stress test della Bce e dell'Eba, si prepara a varare un aumento di capitale da oltre 2 miliardi di euro. Intanto sono spuntati 10 miliardi dalla cinese Nit Holding per ristrutturare il capitale di Mps. Abbiamo chiesto un'opinione al Professore.


2) Novembre e dicembre sono i mesi delle scadenze per migliaia di contribuenti. Ben 221 solo a novembre tra versamenti, comunicazioni, dichiarazioni, adempimenti di varia natura. E' ancora sostenibile questo livello di pressione fiscale? E se sì per quanto ancora?

3) Europa tra stallo politico e malumori. In Francia avanza l'estremismo di destra. La Germania di Merkel e Weidmann sempre più insofferente alle politiche comunitarie. L'Italia ancora in recessione. Dove sta andando il Vecchio Continente?

COMMENTA LA NOTIZIA

COMMENTI

  • enricoferrato 05/11/2014 22:38

    Scusate, io non sono un professore. Ma la Masigliese è stata decisamente non capita e malinterpretata. Oltre alla difficoltà nel seguire il filo logico del'esposizione. Ma come scritto, non sono un professore.
    Molti punti di vista, esposti nello stesso momento, offrono comunque molteplici spunti di riflessione.
    Cordialità