Mps, timori per l'utile di fine anno

Inviato da Redazione il Ven, 18/10/2002 - 11:33
Timori che Montepaschi possa svalutare la partecipazione detenuta in Bnl, della quale possiede il 4,7% circa, soprattutto ora che l'ipotesi del matrimonio tra i due istituti sembra definitivamente tramontata. La minusvalenza sarebbe di 400 milioni di euro e potrebbe erodere sensibilmente l'utile di fine anno. Mps nel primo semestre 2002 ha registrato un utile di 317,6 milioni di euro, in calo dell'11% rispetto allo stesso periodo 2001.
COMMENTA LA NOTIZIA