1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps: soffre a Piazza Affari, potrebbe pagare più interessi del previsto su Monti bond

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Monte dei Paschi pesante a Piazza Affari dopo che ieri si è svolta l’assemblea dei soci per l’approvazione, fra le altre cose, del bilancio 2013. Sul titolo pesano le indiscrezioni riportate dal Corriere della Sera secondo cui la banca senese dovrà pagare un ammontare maggiore di interessi rispetto a quanto previsto sui Monti bond. Si tratterebbe di un esborso aggiuntivo di 90 milioni di euro.

Il regolamento prevede infatti che in caso di cessione da parte della Fondazione di un pacchetto di titoli ad un prezzo superiore rispetto a quello sottostante al valore di emissione dei nuovi Monti bond (3 miliardi emessi a febbraio su un totale di 4,1 miliardi), ci sia un aggiustamento del valore nominale su cui viene calcolato il coupon. Dato che la Fondazione ha venduto i pacchetti ad un prezzo mediamente superiore del 3% a quello di emissione dei Mef bonds (circa 21 centesimi), il costo maggiore per Mps è di 90 milioni (circa 55 milioni post-tasse).

“Si tratta di un impatto negativo che non avevamo incluso nelle stime – commenta Equita nel report odierno – ma che ha un impatto limitato sull’investment case visto che comporta una diluzione di 8 punti base sul core Tier 1 ratio”. Così la Sim milanese che conferma il giudizio buy su Mps con target price a 0,31 euro.

L’azione Mps sul Ftse Mib cede l’1,52% a 0,24 euro. Sostenuti anche i volumi con oltre 200 milioni di titoli scambiati.