1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps scatta in avanti, voci di un’uscita da Bnl

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Monte dei Paschi di Siena scatta in avanti all’interno del paniere delle 40 blue chip milanesi e raggiunge quota 2,9075 euro, facendo registrare un deciso incremento dell’1,20%. A spingere il titolo, ancora una volta, le indiscrezioni sul caso Bnl. Secondo la stampa odierna l’istituto di Rocca Salimbeni avrebbe deciso di non appoggiare Unipol in un’eventuale contro-offerta sulla banca di Via Veneto, ma di uscire dal capitale attraverso un’operazione di mercato. Va detto che però non è ancora chiara la modalità di uscita dal capitale, visto che il 4,5% detenuto da Mps in Bnl è legato a un prestito obbligazionario che concede all’istituto senese di scegliere il rimborso in denaro contante o in azioni.