Mps sale del 12% tra ricoperture ed effetto spread. Bene anche Bpm (+4,8%)

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finale d’ottava da incorniciare per Mps. Il titolo dell’istituto senese a un’ora dalla chiusura guadagna oltre il 12% a quota 0,264 euro. Nessuna notizia in particolare giustifica il rally di Mps, con gli operatori di mercato che parlano di ricoperture sul titolo e dell’onda lunga dell’effetto benefico del calo dello spread Btp/Bund. Mps è la banca italiana maggiormente esposta sui titoli di Stato con in pancia Btp per circa 25 mld di euro e quindi beneficia della ripresa dei prezzi con il Btp decennale ai massimi dal novembre 2010 (rendimento sceso in area 4,2%). Acquisti cospicui anche su Bpm (+4,77%), seguita a distanza anche da Mediobanca (+1,73%).