Mps: rally a Piazza Affari, Goldman Sachs promuove maxi-aumento di capitale

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 23/04/2014 - 11:37
Giornata di rialzi per Mps a Piazza Affari. Il titolo della banca senese, protagonista sul Ftse Mib, avanza di oltre il 3% a 0,2506 euro dopo avere incassato la promozione di Goldman Sachs che ha alzato la raccomandazione a neutral dal precedente sell. Gli esperti della casa d'affari americana hanno inoltre rimosso Mps dalla "Pan-Europe Sell List", ovvero la lista dei titoli europei che consigliano di vendere, mentre è stato confermato il target price a 0,23 euro ad azione.

Una promozione che arriva in scia alla decisione di venerdì scorso del cda della società che ha deliberato di proporre all'assemblea un aumento di capitale da 5 miliardi di euro in sostituzione di quello da 3 miliardi autorizzato a fine dicembre. L'incremento dell'aumento di capitale di 5 miliardi "ha lo scopo di dotare la banca di un buffer di capitale funzionale all'assorbimento di eventuali impatti negativi derivanti dal Comprehensive Assessment e continuare a far fronte agli impegni assunti nel piano", rimarca la nota dell'istituto senese. (approfondisci la notizia).

"L'aumento della ricapitalizzazione ha confermato il nostro punto di vista", rimarca il broker statunitense nel report odierno, aggiungendo che "da quando l'azione è stata aggiunta nella sell list, lo scorso 18 luglio, è salita del 7,5% meno rispetto al +15% registrato dallo Stoxx delle banche europee, al +11% dello Stoxx Europe 600, e alle altre banche italiane sotto copertura che hanno mostrato una crescita tra il +72% e il 128%". In Italia, Goldman Sachs preferisce Intesa Sanpaolo per "la relativa stabilità, i ritorni e le prospettive sul fronte dei dividendi".
COMMENTA LA NOTIZIA