1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps: il pasticcio brutto della Consob, ma il Governo dov’è? (Aduc)

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La vicenda della conversione volontaria dei piccoli obbligazionisti subordinati Mps in azioni ha raggiunto livelli grotteschi che sfiorano il ridicolo”. Così l’Aduc in un comunicato che punta il dito contro la Consob “riuscita a farsi coprire di ridicolo vietando solo pochi giorni fa di far proporre ai piccoli investitori senza adeguato profilo di rischio l’operazione e rimangiandosi la decisione solo dopo poche ore ricorrendo alla finzione (perché di finzione si tratta) che l’operazione non sarebbe svolta dietro consulenza della banca, ma di spontanea iniziativa del cliente”.

L’associazione dei consumatori si chiede poi dov’è il Governo in tutta questa vicenda che dovrebbe rispondere a questa domanda: “cosa accade se l’aumento di capitale non va a buon fine?”. Il Governo, secondo l’Aduc, “non può lasciare oltre 40 mila investitori subordinati del Monte dei Paschi a prendere una decisione così delicata senza avere tutte le informazioni disponibili per fare una scelta d’investimento consapevole”.