1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps: non pagherà ancora le cedole su titoli preferred tra cui il Fresh

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Monte dei Paschi ha comunicato che continuerà ad esercitare, come già comunicato in precedenza, la facoltà di non procedere al pagamento degli interessi maturati nelle prossime date di pagamento cedolari previste per quanto riguarda quattro emissioni di titoli “preferred” incluso il “Fresh”.

In particolare si tratta dei titoli MPS Capital Trust I, 7.990% Noncumulative Trust Preferred Securities , MPS Capital Trust II, Noncumulative Floating Rate Guaranteed Convertible FRESH Preferred Securities, Antonveneta Capital Trust I, Noncumulative Floating Rate Guaranteed Trust Preferred Securities e Antonveneta Capital Trust II, Noncumulative Floating Rate Guaranteed Trust Preferred Securities

Il mancato pagamento degli interessi, spiega Mps in una nota, è contrattualmente consentito ricorrendo determinati presupposti dai rispettivi regolamenti dei summenzionati titoli. La banca senese ha inoltre avvertito che informerà il mercato, con un’apposita comunicazione, quando il pagamento delle cedole sui suddetti titoli riprenderà regolarmente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA MILANO

Italia: domani sera MPS uscirà dal FTSE MIB, -27 punti indice

Dopo la chiusura delle negoziazioni di venerdì 17 marzo, FTSE Russell avvierà la revisione di marzo dell’indice FTSE MIB che prevede l’esclusione di Banca Monte Paschi Siena a “prezzo zero”. “Il movimento dall’ultimo prezzo disponibile al livello di zero sarà gestito venerdì pomeriggio nel periodo che precede la conclusione dell’asta di chiusura, tra la fine […]

EMISSIONE BOND

MPS: emesso nuovo titolo con garanzia dello Stato per 4 miliardi

Banca Monte dei Paschi ha annunciato di aver emesso di un titolo con garanzia dello Stato per 4 miliardi di euro di nominale, scadenza 15/3/2020 e cedola 0,75%. “Il titolo, assistito da garanzia dello Stato ai sensi del Decreto Legge n. 237/2016, così come successivamente modificato dalla legge di conversione n. 15/2017, è stato sottoscritto […]