1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps: nessun cambio di amministratore delegato in vista (Tononi)

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Il presidente di Mps Massimo Tononi ha confermato la propria fiducia nell’amministratore delegato Fabrizio Viola, rispondendo alle indiscrezioni riportate dal quotidiano Il Giornale. Tononi definisce le notizie “prive di ogni fondamento” e conferma la sua “piena fiducia e stima a Fabrizio Viola per il lavoro svolto e che continueremo a svolgere in futuro”. 
Nel suo articolo Il Giornale avanza l’ipotesi che i soci di Mps stiano valutando un cambio alla guida della banca senese. 
Recentemente l’ad di Mps è finito, insieme all’ex-presidente Alessandro Profumo, in un’indagine aperta dalla procura di Siena per le ipotesi di falso in bilancio e manipolazione del mercato. In relazione al fascicolo aperto nei confronti di Viola e di Profumo, il Monte dei Paschi ha reso noto che “la sottoposizione a indagini, quale atto dovuto, trae origine da un esposto promostto da un azionista della Banca che, in sede assembleare, ha anche proposto azione di responsabilità nei confronti dell’ex-presidente e dell’ad, respinta con il 99,6% dei voti contrari”. Inoltre da Siena fanno sapere che “ancora una volta, le operazioni in questione sono state poste in essere dalla vecchia gestione della banca e dagli ex-manager”.