1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Mps: metalli industriali, performance miste nei primi mesi del 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Se il comparto delle materie prime ha registrato forti pressioni al ribasso dall’inizio dell’anno, l’andamento dei metalli industriali è stato misto. Tra i protagonisti del comparto, in questi primi mesi del 2009, spicca il rame (+12%). Lo rivela l’ultimo global monthly outlook diramato da Mps. “Il rame ha probabilmente beneficiato del fatto che le scorte sono su livelli molto bassi in Cina – spiegano gli esperti nella nota diffusa oggi -, e, forse, il Governo sta acquistando sul mercato per ricostituire le proprie riserve”. Non è iniziato nel migliore dei modi l’anno per l’alluminio (-10%) penalizzato sia dal calo dei costi energetici, che costituiscono il 40% circa del costo di produzione, sia dal forte aumento delle scorte attualmente sui massimi storici al Lme e in prossimità dei massimi in Cina. In rialzo le quotazioni del piombo (+14%), male nichel (-11%) e zinco (-4%).