Mps macina guadagni sull'S&P

Inviato da Redazione il Lun, 01/08/2005 - 16:29
Banca Monte dei Paschi di Siena fa la voce grossa sull'S&P, distinguendosi dalle altre blue chip con un incremento pari al 2,46%, a quota 3,21 euro. Il titolo dell'istituto di Rocca Salimbeni festeggia la riconferma, del resto largamente anticipata, di Giuseppe Mussari alla presidenza della Deputazione amministratrice della Fondazione Mps, l'organo direttivo del principale azionista del Monte Paschi (la Fondazione appunto, che ha in mano il 49%). Entro il mese di settembre la Deputazione amministratrice sarà poi chiamata ad approvare il documento di programmazione pluriennale, mentre entro ottobre quello di programmazione annuale con il bilancio previsionale per il 2006.
COMMENTA LA NOTIZIA